Considero il matrimonio un evento molto importante:

  • per la responsabilità che gli sposi mi danno scegliendomi;
  • per l’organizzazione che c’è dietro ad un matrimonio: ogni minuto va calcolato con precisione assoluta!
  • per quello che è realmente il lavoro del fotografo, che non si limita esclusivamente al giorno del ricevimento ma inizia molto prima e finisce molto dopo. Il lavoro è però ripagato dal vedere la gioia e l’emozione degli sposi quando vedono le sue foto: questa sì è la soddisfazione più grande!

Il mio lavoro inizia molti mesi prima della data scelta per l’evento: durante il primo incontro con la coppia si definiscono gli step e i momenti più importanti. Un secondo incontro avviene poco prima del wedding day per effettuare un sopralluogo della location e dei vari percorsi. Inoltre, in quest’occasione si perfezionano gli ultimi dettagli.

Il giorno del matrimonio sarò accompagnata dal mio fedele collaboratore. Il servizio fotografico inizierà con le foto della preparazione della sposa e dello sposo, presso le rispettive abitazioni. A continuazione, durante la cerimonia ci muoveremo con la massima discrezione e cercheremo di immortalare ogni momento e dettaglio della funzione. Al termine, ci sposteremo verso la location scelta per il ricevimento e, se l’ambiente presente lungo il tragitto lo permette, ci fermeremo per alcuni scatti suggestivi. Vi seguiremo per tutta la durata della festa fino a dopo il taglio della torta quando generalmente inizia la parte più divertente e spontanea.

Finiti i festeggiamenti, il lavoro del fotografo prosegue spedito per vari giorni con l’editing e la post produzione di circa 600 file.

Se il servizio scelto dagli sposi comprende l’album, si prosegue con la consegna dei provini. Una volta scelte le foto da parte della coppia, procedo con il montaggio dell’album stesso.

L’ultimo step, è la consegna del lavoro finito.